Adeni&Marcello Pre-Shooting

12 09 2008

Tardo pomeriggio, il tempo non promette nulla di buono, “Magari regge” provo ad autoconvincermi mentre cerco delle location adatte alla sessione di una coppia di futuri sposi. Giovani, simpatici, le persone ideali per scattare in esterno sfruttando il parco di una vecchia villa signorile dell’interland milanese ora adibita a biblioteca. In realtà so già che saremo costretti a trasferirci all’interno, difatti pochi minuti e comincia piovere.

Mi trasferisco a casa di Adeni e Marcello e qui si propone il problema di come rendere interessante uno scatto indoor: la casa è nuova, arredamento semplice e lineare, pareti bianche e libere e spazio limitato per ottenere un buono sfuocato anche lavorando a F/2,8. Una porta a finestre molto grande è coperta da una tenda bianca semitrasparente ma la luce all’esterno è scarsa e non riesce a generare una buona diffusione attraverso la tenda. Mi metto il cuore in pace e decido di utilizzare la luce flash per creare dinamicità e contrasti. L’idea di fondo è sfruttare le pareti ed il soffito bianchi come riflettori, la luce principale viene assicurata dal flash Starblitz 3003GM accoppiato ad un ombrello bianco in maniera da ammorbidirla e diffonderla maggiormente. Un secondo flash dotato di grid spot viene posto a 45° o 90°  rispetto all’ombrello per riempire le ombre e generare delle schiarite: si tratta del Canon 430 Ex impostato ad 1/4 della potenza.

Il divano blu scuro domina la scena e crea un buon contrasto con il vestito di Adeni, lavorando ad F/14 mi assicuro una buona chiusura delle ombre  e nel contempo ottengo il soggetto correttamente esposto generando una foto dal contrasto deciso.

Di seguito vi riporto il relativo schema luci:

La luce è buona e passando da riprese grandangolari a tele stringo maggiormente le inquadrature portandomi alla massima velocità di synchro-flash (1/250):

Di seguito senza l’ausilio dell’ombrello ma sfruttando solamente il 430 Ex e la riflessione dovuta alla parete sulla sinistra di Marcello:

Portando l’ombrello alla destra dei ragazzi ho potuto sfruttare lo spazio necessario ad allontanare il flash per poter lavorare a tutta apertura, siamo al limite della relazione imposta dal Numero Guida, infatti la luce è al limite della sovraesposizione.

In questa sessione ho sfruttato praticamente tutte le focali che vanno da 10 a 200 mm. :

Sigma 10-20 4-5,6

Sigma 24-70 Ex-Dg Macro 2,8

Canon 70-200 L USM 2,8

Come sempre commenti e critiche sono benvenuti,

a presto!!

Annunci

Azioni

Informazione

One response

18 09 2008
alessiolopiccolo

…BELLE!!! uno stile “strano”…apprezzo!! 😀 Bravo Teo!

…quand’è che andiamo in Sud Africa?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: